Centro Sedia Basket

Le prime parole di Franco in maglia Calligaris

5E’ il primo acquisto del dg Fabiano Livoni per la nuova avventura della Calligaris Csb Corno di Rosazzo in serie C. Si tratta di un ragazzo giovane, ma che al tempo stesso è una garanzia per la categoria. Andrea Franco, dopo le esperienze con Cormòns e Gorizia nella vecchia Dnc, approda alla società friulana per comporre con Riccardo Miniussi una coppia di lunghi molto mobile.
«Innanzitutto – sono le sue prime parole in maglia Calligaris – sono molto contento della scelta ed impaziente d’iniziare. Le mie prime impressioni sulla Calligaris sono ottime. La società ha un’organizzazione da categoria superiore e sta facendo il possibile per costruire una rosa completa con giocatori di assoluta qualità. Quest’ultimo aspetto è stato fondamentale per la mia scelta. Il progetto tecnico è ambizioso e la squadra, a mio parere, sarà molto competitiva per la categoria».
Il tuo rapporto con coach Cittadini?
«Ho un ottimo rapporto con Luca e lo ritrovo con piacere. Mi ha allenato per due stagioni a Cormòns. Sono stati due anni stupendi, soprattutto il primo. É un allenatore molto preparato tecnicamente che dedica al suo ruolo passione ed impegno».
Chi conosci dei tuoi nuovi compagni?
«Come giocatori li conosco tutti anche se non ho mai giocato assieme a nessuno di loro. A livello personale conosco un po’ meglio Luca Piccini con cui ho fatto il corso istruttori minibasket di recente».
Che serie C ti aspetti?
«Mi aspetto un campionato più competitivo rispetto alla passata stagione. Basti pensare alla promozione di Monfalcone e Corno stessa dalla C Fvg. Due squadre che già l’anno scorso avrebbero potuto recitare un ruolo da protagoniste in categorie superiori». Il tuo messaggio ai tifosi?
«Il vostro sostegno – chiude Franco – è fondamentale e vi ringrazio anticipatamente per il vostro appoggio. Vi aspettiamo numerosi in palestra».

Ufficio Stampa

%d